Prestito senza busta paga poste, di cosa si tratta?

Poste Italiane offre sempre più vantaggi ai suoi clienti. Allo stesso tempo si aggiorna continuamente proponendo così dei servizi ottimi e al passo con i tempi. Il prestito senza busta paga poste è uno di questi per esempio. Ma quali sono i requisiti richiesti per rientrare in questo modello di prestito?

Prima di iniziare ecco alcune informazioni sulla carta Postepay, ossia uno dei requisti richiesti per il prestito senza busta paga di Poste Italiane.

 

Poste Italiane permette di fare domanda per un prestito anche a tutti coloro che possiedono una carta Postepay. Quest’ultima ricordiamo che è priva di canone, ed è una carta prepagata ricaricabile. Ottima per aquisti online o nei negozi fisici. La Postepay è sempre più utilizzata in Italia. Le spese sono presenti se viene ricaricata oppure nei prelievi agli sportelli.

 

SpecialCash Postepay: requisiti richiesti

Il prestito SpecialCash fornito da Poste Italiane richiede alcuni requisiti. In caso contrario non è possibile ottenere il servizio in questione. La richiesta può essere effettuata da qualunque sportello che sia delle Poste Italiane naturalmente. Il prestito (se approvato) viene concesso ai cittadini italiani e stranieri. Inoltre non c’è bisogno di garanzie. Come si ottiene allora? Ecco le informazioni che c’è da sapere, così da poter effetturare una richiesta conoscendo proprio tutto:

 

  • Documento di riconoscimento (carta d’Identità)
  • Età soddisfaciente (dai 18 ai 70 anni)
  • Tessera sanitaria
  • Esibire la Postepay (il prestito viene accreditato sulla carta)

 

Per quanto riguarda i cittadini stranieri sono necessari anche il permesso di soggiorno (oppure il passaporto) e un certificato di reddito. Non è difficile quindi ottenere il prestito SpecialCash.

 

Come funziona?

Il prestito senza busta SpecialCash offre una cifra minima di 750€ (definito come primo scaglione di credito), questi possono essere restituiti in 15 mesi con un interesse di €74. E’ disponibile anche il secondo e terzo scaglione di credito. Nei rispettivi capitali di €1.000 e €1.500. naturalmente il tasso d’interessi aumenta in base alla cifra che viene erogata. Ricordiamo che per 1.000 euro tempo di restituzione è di 20 mesi, mentre per i 1500€ è di 24 mesi. In quest’ultimo caso gli interessi sono di €232,50.