Televisori e tv: 3 modelli tra cui scegliere

Tv a tubo catodico

Ci sono ancora moltissime persone che utilizzano una tv con il tubo catodico. D’altronde finché funziona che necessità c’è di acquistare una nuova tv? Oggi, per poter vedere un programma televisivo con la tv a tubo catodico, è necessario collegare un altro apparecchio cioè il decoder digitale. È sufficiente far intervenire un antennista Roma che collega il decoder all’antenna e tutti i canali sono raggiungibili grazie al telecomando del decoder. Oltre a questo problema del doppio telecomando che può creare confusione, la tv a tubo catodico ha una risoluzione dell’immagine davvero pessima. Infine, non si possono attaccare altri dispositivi come chiavette usb, cavi ethernet etc.

Tv a schermo piatto

I televisori che vanno per la maggiore oggi sono gli schermi piatti che hanno orami raggiunto un prezzo del tutto accessibile. Sono disponibili diverse dimensioni affinché tutti possano trovare lo schermo più adatto: magari 50 pollici per mettere lo schermo in salotto oppure appena 35 pollici per un piccolo schermo da mettere in cucina o nella cameretta dei bambini. Oltre a essere meno ingombranti, uno schermo patito è di facile installazione perché ci sono pochi cavi da collegare e si può completare l’opera da soli. Un televisore del genere non necessita di grandi spazio poiché l’ingombro è minimo. A lato oppure dietro è possibile collegare altri dispositivi multimediali come una chiavetta usb o una consolle di gioco.

Smart tv

Il top che il mercato offre oggi sono le smart tv che hanno una tecnologia molto più avanzata rispetto allo schermo piatto. La migliore risoluzione attualmente disponibile sul mercato è la ultra HD, detta anche 4K che consente di vedere immagini nitide e chiarissime. Il vantaggio principale di questo tipo di televisione è l’antennista Roma collega la rete internet al televisore via cavo ethernet oppure anche via wireless, dipende dalla tecnologia scelta. Questo è un vantaggio che consente di collegarsi dalla smart tv alla web tv a cui si è abbonati e far partire così una serie tv p un programma salvato nella “to watch list”. L’unico svantaggio è che, per ora, questi televisori hanno un prezzo piuttosto alto.